-Epidemia 01:
Gli ulivi di Puglia al tempo della Xylella

Nel 2013 il batterio Xylella fastidiosa, subspecie pauca è stato rilevato in Puglia, e la sua presenza è stata subito messa in relazione ai disseccamenti degli ulivi segnalati dagli agricoltori nelle campagne di Gallipoli, nel Salento. Secondo le leggi dell’Unione Europea la Xylella è un “patogeno da quarantena”, cioè un organismo da tenere fuori dello spazio comunitario in ogni sua forma, poiché è ritenuto una causa potenziale di danni enormi all’ecosistema e all’economia di interi territori.

-Olive Harvest in the Infected Zone

Two brothers harvesting their olives in the countryside at the souther end of Salento, deep in the area affected by the “CoDiRO” outbreak, the disease commonly known as “Xylella” (after a plant bacteria that is one of its causes) that is affecting millions of olive trees and threatens to wipe out the area’s main production.